Floriterapia

La Floriterapia è un metodo terapeutico alternativo che utilizza vari fiori selvatici per supportare il trattamento di disagi fisici, psichici, emozionali, esistenziali, conflitti, blocchi, dipendenze. A differenza dei metodi farmacologici classici non punta a sopprimere il sintomo in modo diretto, ma aiuta la persona a comprendere il messaggio del sintomo e a riequilibrare il sistema energetico sconnesso.

Ogni essenza floreale corrisponde a un preciso quadro tipologico di personalità, ma non è affatto facile come si può credere individuare i fiori giusti perché appunto i fiori non sono dei sintomatici, ovvero non si usa un fiore per sopprimere un sintomo, bensì sono dei rimedi che agiscono a livello energetico profondo e non è affatto detto che esista un fiore per un problema specifico: l’ansia di Gianluca non è uguale all’ansia di Gianfranco, quindi non si può chiedere “qual è il fiore per l’ansia?” perché la domanda è assolutamente mal posta. Ecco perché è indispensabile una consulenza approfondita per la individuare i fiori adatti alla persona indagando il modo in cui il problema si è generato e la metafora simbolica che nasconde.

Ovviamente i fiori di Bach non sostituiscono e non intendono sostituire le cure farmacologiche necessarie al trattamento di patologie in atto ma si configurano piuttosto come un supporto utile a integrare le stesse.