Dott.ssa Chiara Pica - Mission Life Coach

Dott.ssa Chiara Pica

Mission Life Coach

Cambia le tue credenze e cambierai la tua realtà

QUANTO SEI DAVVERO LIBERO NELLE TUE SCELTE?

Tante, troppe volte, sento dire alla persona dei “voglio” che raccontano il loro bisogno di raggiungere determinati obiettivi. Ma subito, spontaneamente, io mi domando (e alle volte domando anche all’altra persona) “è davvero ciò che vuoi? È un tuo obiettivo autentico?  Quanto ti senti libero in merito a questo obiettivo? quanto lo senti tuo?”. “Ma dottoressa” mi viene spesso obiettato “perché dovrei dubitare di questo obiettivo?”.

Perché esistono dei ben precisi meccanismi di CONDIZIONAMENTO SOCIALE e FAMILIARE tali per cui gli individui sono addestrati a pensare e ad agire in un modo generalmente approvato dalla società o di alcuni gruppi all’interno di questa. Si tende a pensare che siamo noi a scegliere ciò che vogliamo: i nostri gusti, le nostre preferenze, il modo in cui vestirci, i nostri obiettivi di realizzazione, ecc. Ma è veramente così?

PURTROPPO NO

Spesso quello che vogliamo è solo ciò che CREDIAMO di volere. Ma guardacaso, in questi casi, quell’obiettivo nei fatti o non lo raggiungiamo o lo raggiungiamo a costo di grandissime fatiche e sacrifici.

Per renderti conto dell’impatto che hanno su di te questi condizionamenti, prova a rispondere a questa domanda.

Quanto di te, della tua identità, obiettivi e abitudini resterebbe uguale se fossi nato e cresciuto in Cina? Oppure in piccolo centro Andino? E se fossi nato durante a fine ‘800? 

Anche se non ne sei cosciente tu assorbi in modo inconsapevole usi, costumi, idee della società nella quale vivi. I mass- media, la scuola, la famiglia, gli amici ti condizionano sin da quando eri piccolo: e per questo tantissime cose che  dici, fai, credi e sostieni potrebbero non essere veramente tue. Anche se tu ci credi fermamente e magari ti risenti pure se ti viene insinuato il tarlo del dubbio. 

Una mia paziente ieri mi ha detto “Sento il bisogno di avere una famiglia tutta mia, normale, con tutti i crismi a posto….ma poi negli esercizi che mi ha dato lei vedo una donna in carriera e che esplora più chance e possibilità per la sua vita”…e com’è possibile? Beh, evidentemente quel bisogno, ad un certo livello, è indotto, non autentico. La società ci instilla determinati clichè di come una donna realizzata dovrebbe essere. Provate a fare un sondaggio tra le vostre amiche e chiedetegli come vedono nella loro testa una donna realizzata; quasi certamente vi verrà risposto che è una donna con figli, marito, una casa di proprietà e un lavoro sicuro. Perché quello è il modello, quello è il clichè. Una sorta di “vita a tappe” che se non viene rispettata fa spesso incorrere nella disistima. Ecco perché il percorso di evoluzione interiore porta spesso a smascherare questi meccanismi: perché si va nel nucleo, nel profondo, a scoprire chi siamo davvero. E questo talvolta potrebbe anche non piacere, perché si rischia di veder cadere statuarie certezze che ritenevamo indubitabili. Ma se vogliamo essere davvero felici è un passaggio obbligato.

Come fare quindi a smascherare questi condizionamenti?

  1. In primis affrontando un cammino di evoluzione interiore, dove, attraverso audio mirati, si va a “sprogrammare il programma” e ad installarne uno nuovo. Questo implica spesso diventare nessuno, in nessun tempo, in nessun luogo, in nessuna identità, per accedere poi al potenziale infinito insito in noi. Per avere un’idea di ciò che dico in questo audio eccone uno spezzone:

“Permetto al mio inconscio di trovare le soluzioni più giuste per me … il mi inconscio lo sa … sa in ogni momento ciò che è più giusto per me … e io mi abbandono ad esso … e permetto che accada … connettendomi al campo infinito di tutte le possibilità … in quel regno oltre lo spazio e il tempo … per diventare nessuno … nessun luogo … nessuna persona … nessun tempo … niente … solo pura coscienza che crea … che crea in ogni istante … lascio emergere il mio futuro dalle nebbie indistinte della mia mente … il mio futuro prende forma … la forma che gli è propria … e  io allineo ogni mio sistema energetico a questa forma … vibro in sintonia con questa forma … la frequenza del mio  inconscio … per trasmettere la mia nuova impronta elettromagnetica all’interno del mio campo quantico … l’impronta che crea il mio nuovo futuro … la nuova impronta che crea … il mio futuro … come il mio Sé superiore lo desidera … mi elevo verso questo futuro … mi affido al potere del mio superconscio ora, adesso … mi affido, mi guida … e crea, crea il mio futuro … creo la mia uova realtà in sintonia col mio superconscio … e allineo tutti i miei sistemi a questo nuovo stato dell’essere … come agisco … quali decisioni predo…quali esperienze faccio … allineo tutte le mie cellule verso questo stato dell’essere … e mentre è allineato lo crea … sento le emozioni di quello stato interiore”

  1. Un’altra cosa da fare è una lista di obiettivi e programmi di vita. Se vuoi puoi allargare il campo includendo anche idee e preferenze in ambito musicale, in fatto di abbigliamento,  aspetto, bellezza, alimentazione, relazioni, idee politiche, religiose ed ideologiche ecc. A quel punto chiediti:
  • quanto queste idee o preferenze mi appartengono davvero? E quanto di queste invece è stato influenzato da parenti, amici, dallo stato in cui vivo, dai mass-media, dai social ecc?
  • quali di questi modelli e comportamenti acquisiti mi sono davvero utili e possono dare un valore aggiunto alla mia vita?
  • quali di questi  invece sono dannosi o limitanti?
  • Cosa farei di diverso se non avessi questi condizionamenti?
Questa pagina, i suoi contenuti, video, articoli sono tutti frutto del mio tempo e completamente gratuiti.
Se ciò che vedi e leggi ti aiuta e desideri dare un tuo sostegno clicca qui   >>>
Per tutti i miei contenuti di crescita personale seguimi su:
 
 
☎️📞 Per prendere un appuntamento:
+ chiama il 3292273438
+ invia un messaggio su WhatsApp
+ invia una mail a chiarapica@gmail.com

Condividi: su

Share on facebook
Share on linkedin
Share on whatsapp