Dott.ssa Chiara Pica - Mission Life Coach

Dott.ssa Chiara Pica

Mission Life Coach

Cambia le tue credenze e cambierai la tua realtà

SE NON AMI TE STESSO NON SARAI AMATO

Molti bambini sperimentano frustrazione laddove la presenza dei genitori non è in grado di farli sentire a proprio agio, amati e al sicuro. Chi ha subito questa mancanza inevitabilmente svilupperà un senso del sé precario,  una scarsa sicurezza di sé, una centratura assente o instabile. Ora, ricostruire il senso del sé e la centratura non è affatto cosa facile. È un processo a volte molto lungo e certamente impegnativo. Chi quindi si accorge di metterci molto non deve sentirsi né sbagliato né inadeguato: è semplicemente umano. Io ho combattuto tutta la vita per trovare la mia tana, il mio post nel mondo, lavorando per anni ed anni con insicurezze così radicate che credevo oramai ineliminabili: il futuro che vedevo delinearsi per me, schiava come ero della mia storia familiare, era sola, povera e pazza. E chi mi ha salvato quindi?  NESSUNO! Mi sono salvata da sola; con gli aiuti giusti certo, ma ci si salva da soli.

Ho preso consapevolezza che la mia famiglia ha fatto tutto quello che poteva, quindi noi non siamo qui per dare colpe, ma per riassumerci la responsabilità della nostra vita e quindi tornare in pace col passato. È  necessario prendere anche consapevolezza che il genitore a sua volta potrebbe aver subito la stessa sorte, non aver ricevuto sufficiente amore, attenzione e supporto. E se ogni figlio continua ad accusare il genitore di queste mancanze allora la catena non si spezzerà mai: l’unico modo per romperla è riprendere su sé stessi la piena e totale responsabilità e imparare a divenire genitori di sé stessi, imparando a prendersi cura di sè, a darsi l’amore di cui si necessita per stare bene, a darsi ciò che meritiamo, a metterci al primo posto.

Questo è anche ciò che si fa nel mio percorso di evoluzione interiore, prendere su sé stessi la totale responsabilità della propria vita, smettere di recriminare su ciò che non si è ricevuto e riempire da soli i propri vuoti, facendo di pace e perdono del passato il cardine della propria rinascita.

Perché una cosa va capita,e molto in fretta:

L’amore che sogni non arriverà mai dal di fuori. MAI

Nessuno dal di fuori potrà riempire i tuoi vuoti, nessuno dal di fuori potrà sanare le tue ferite. Se non prendi coscienza che l’amore è già dentro di te e che nessuno può portartelo via, sarai sempre un mendicante che si aggira stanco tra le vie della vita a ricevere gli spiccioli che qualcuno sarà disposto a concedere. Quell’amore che sogni è già dentro di te, devi solo ripulire il tuo campo interiore per poterlo vedere. Gli occhiali deformanti che ti impediscono di vederlo sono  dati da tutte quelle credenze depotenzianti e limitanti che hai sull’amor; il credere che per te ci sarà sempre poco, che nessuno ti amerà mai abbastanza ecc. Ma se credi questo allora è questo che attirerai: ovvero persone che ti confermeranno in ciò che già credi.

Devi imparare a risplendere, devi imparare a trovare l’amore in te, nella cura di te, nella dedizione alle piccole cose, nella natura, nelle passioni, nell’assenza di accusa e giudizio che costantemente dai a te stesso. Se ti identifichi con “l’abbandonato”, col “non amato” è questo che continuerai ad attirare, è questa la storia che continuerai a raccontarti e a raccontare. Vieni a prenderti ciò che è tuo, vieni a lavorare con me. Vieni a diventare chi sei, al di là di ciò che non hai ricevuto! E così ti potrai accorgere che quella è solo una piccola parte passata che tu hai fatto diventare enorme continuando a dargli importanza, continuando a raccontarti così!

Questa pagina, i suoi contenuti, video, articoli sono tutti frutto del mio tempo e completamente gratuiti.
Se ciò che vedi e leggi ti aiuta e desideri dare un tuo sostegno clicca qui   >>>
Per tutti i miei contenuti di crescita personale seguimi su:
 
 
☎️📞 Per prendere un appuntamento:
+ chiama il 3292273438
+ invia un messaggio su WhatsApp
+ invia una mail a chiarapica@gmail.com

Condividi: su

Share on facebook
Share on linkedin
Share on whatsapp